Come ottimizzare Google My Business?

Ecco come ottimizzare Google My Business: è la piattaforma che gestisce le schede delle attività commerciali di Google ed offre alla tua attività l’opportunità di essere mostrata nel “pacchetto di ricerca locale”, così come comparire in una serie di risultati diversi e gestire le informazioni aziendali inserite.

Quanto è importante ottenere una grande visibilità su Google come attività locale?

Statisticamente è emerso che il 46% di tutte le ricerche su Google riguarda informazioni locali e che 4 consumatori su 5 utilizzano i motori di ricerca per ottenere informazioni a livello locale. Cosa significa?

Ti è mai capitato di cercare un azienda? Quando l’utente esegue una ricerca su google , visualizzi il riquadro di informazioni che appare in alto a destra dei risultati di ricerca (desktop) o nella parte superiore della pagina da mobile.

Qui saranno mostrate solo n.3 attività: il pacchetto delle tre attività mostrate si chiama Google Knowledge Panel.

Se non è la tua attività a comparire qui, tra i risultati locali, troverai quelle dei tuoi competitor.

Se hai un’attività devi assolutamente sfruttare tutti i vantaggi che Google My Business offre alle aziende locali. Per tutte le attività, soprattutto quelle locali è fondamentale raggiungere nuovi clienti, aumentare la visibilità generale ed accertarsi che i potenziali clienti possano trovare le informazioni il più facilmente e rapidamente possibile ed arrivare fisicamente in negozio.

Per questo motivo spesso le persone cercano indicazioni stradali, informazioni di contatto, aggiornamenti sull’affollamento dei negozi, recensioni, gli aggiornamenti covid ecc.

  • Aggiorna la scheda della tua attività. Accedi a Google My Business. (se non hai accessi alla tua scheda, non creare un doppione. Rivendica la tua attività)

Inizia ad aggiornare il profilo dell’azienda. Assicurati di aver scelto correttamente tutte le categorie, di aver aggiunto le informazioni chiave, tra cui indirizzo, orari di apertura, numero di telefono, sito Web, link alle indicazioni stradali e altre informazioni importanti a seconda del tuo settore. 

Aggiungi correttamente i nuovi attributi per permettere la miglior esperienza dell’utente.

  • Aggiorna costantemente le foto della tua attività. Google si sta specializzando a capire le immagini che pubblichi. Assicurati di dare un nome “intelligente sfruttando parole chiave”
  • Visualizza e rispondi alle recensioni con gratitudine. Se non hai ancora recensioni, Google my business fornisce un link diretto che puoi sfruttare per invogliare i tuoi clienti a scriverne.

Ricorda che le recensioni sono uno tra i fattori chiave per poter rientrare nel pacchetto dei risultati “local pack” nonché sono indicatori di fiducia che consentono di rafforzare il tuo brand.

  • Studia le statistiche. Visualizza le “insight”: queste statistiche ti permetteranno di comprendere come stia andando la visibilità della tua attività per intraprendere strategie e azioni future.
  • Con la Pandemia sono aumentate le attività di video consulenza, video acquisti ecc

Puoi anticipare i tuoi competitors e iniziare ad utilizzare strumenti come zoom, GoToMeetings, JoinMe, Skype for Business, Webex e BlueJeans.

 

Come hai trovato questo articolo? É stato utile? Se lo desideri scrivici a info@multiwebnegozi.com.

HAI BISOGNO DI AIUTO?

Contattaci per una consulenza.

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest